Schiavitu' Digitale
Videogame: dal divertimento alla dipendenza

Un fenomeno che nell’ultimo decennio ha subito un incremento notevole nella diffusione su scala mondiale è sicuramente quello dei videogiochi. Dalla Playstation, alla Wii, dall’ Xbox al PC, elencando solo le consolle più famose, hanno portato il mercato videoludico a stabilizzarsi su livelli notevoli anche in Italia, malgrado una live flessione che comunque ha portato il fatturato totale a 993 milioni di euro secondo il rapporto dell’AESVI


BREVE STORIA DEL VIDEOGIOCO (tratto e rielaborato da: wikipedia, storia del videogioco)

Cifre immense se pensiamo a come tutto è cominciato. Generalmente si considera come primo esempio di videogioco il Cathode-ray tube amusement device,creato da due studiosi americani nel 1947 ma mai realmente messo in produzione per via dei costi elevati; nel giro di pochi anni vedono la luce anche esemplari primordiali di tetris (OXO, 1952) e pong (Tennis for two, 1958); per poi arrivare ai favolosi (almeno in campo videoludico) anni ‘70 con l’esplosione del settore trainato dalla nascita di Atari e di autentici capolavori ancora famosi come Pac-Man e Space Invaders;

Leggi Tutto